Skip to main content

Assuan: storia, bellezza e curiosità

Assuan

La città di Assuan è un luogo affascinante e misterioso. La sua storia è conosciuta dappertutto così come la sua cultura, e soprattutto la sua architettura.

In Egitto convivono le più antiche tradizioni e le più moderne attrazioni turistiche, grandi villaggi lussuosi e caratteristici presi d’assalto da molti turisti occidentali che, sedotti dai colori e dalle spiagge mozzafiato, non rinunciano a farsi un’immersione totale nella storia dell’antico Egitto, ammirando i musei e soprattutto le imponenti opere di cui questo paese è ricco.

Esistono città dove la componente antica è particolarmente spiccata, viceversa, in città come il Cairo (anch’essa ricca di storia) troviamo il centro politico ed economico della nazione.

Assuan rappresenta il perfetto crocevia tra storia e modernità. È una città magica, da molti considerata la più bella città dell’intero Egitto.

Assuan

Distesa lungo il fiume Nilo, culla della civiltà egiziana, Assuan è una città perfetta per i turisti, ricca di musei e centri storici. Osservando quegli scorci, inquadrature sensazionali per fotografi di ogni tipologia, si ha l’impressione di essere catapultati nel primo periodo della storia egiziana.

Molti scelgono di ripercorrere il fiume Nilo a bordo di una feluca, una piccola barca a vela tradizionale che, grazie al suo movimento lento e rilassante, consente di ammirare le coste della città in tutto il loro splendore.

Assuan è famosa per le sue meraviglie architettoniche che non possono di certo passare inosservate.

Tempio di Abu Simbel: una delle più antiche costruzioni dell’epoca faraonica, è considerato da molti esperti il monumento più importante della storia egizia.

Questo meraviglioso tempio si trova sulla riva occidentale del lago Nasser.  L’imponente costruzione è alta trentatré metri e larga trentotto. Un sito scolpito nella roccia per ordine del faraone Ramses secondo.

Il tempio è costellato di statue che anche dopo millenni, non perdono un briciolo del loro impatto visivo. Il tempio di Abu Simbel è sicuramente uno dei luoghi più attrattivi della città di Assuan.

Obelisco incompiuto: un altro sito archeologico estremamente prezioso e particolare, uno blocco di pietra lungo quarantuno metri che, nonostante sia incompiuto, rimane uno dei siti più interessanti di tutto l’Egitto.

Isola elefantina: uno dei luoghi più interessanti per i turisti in quanto ricco di villaggi, negozi e attrazioni per persone di ogni età. Un posto in cui ammirare i colori dell’Egitto in tutta la loro essenza e rilassarsi.

Villaggio Nubiano:  famoso per la sua quiete e ospitalità. All’interno del villaggio Nubiano si possono ammirare case dai pavimenti di sabbia e dai colori abbaglianti. Un posto ideale per le famiglie che intendono immergersi nella cultura egiziana.

Esiste un’opera moderna talmente famosa e imponente da gareggiare per ingegno e ambizione con le più grandi opere dell’antichità : la diga di Assuan.

La storia di questa costruzione inizia nel 1960 per volere del governo presieduto da Abdel Nasser, uno dei tanti leader controversi della storia del paese. Non sono mancate infatti le proteste da parte di molti archeologi e ambientalisti, i quali non sono mai riusciti a fermare la progettazione di questa imponente costruzione.

L’Egitto infatti era uno dei paesi più aridi del mondo e la costruzione di questa diga avrebbe migliorato l’agricoltura e di conseguenza l’economia del paese.

La costruzione della diga di Assuan è terminata nel 1970. Nonostante l’opera abbia permesso all’agricoltura egiziana di progredire, non sono mancati i danni causati dalla stessa, come per esempio la scomparsa di specie che prosperavano sulle coste del Nilo e la sedimentazione eccessiva nelle acque a monte del Nilo.

La diga di Assuan rimane una costruzione mirabile, fonte di studio per ingeneri provenienti da tutto il mondo e dai diversi turisti che non possono fare a meno di ammirarne l’imponenza.

Nonostante la popolarità, l’Egitto è un luogo misterioso, che non si conosce e non lo si può decifrare pienamente fino a quando non si intraprende un viaggio per scoprirlo.

Sei pronto a organizzare il tuo?

Contattaci, ti aspettiamo come sempre.

Scopri il nostro blog