Skip to main content

Si pensa al futuro: Dubai sarà la capitale di Expo 2020

Finalmente è ufficiale: Dubai sarà la capitale Expo 2020, la cui celebrazione avverrà dal primo ottobre 2021 al trentuno marzo 2022.

Il 2020 è stato un anno estremamente duro e doloroso. La pandemia ha impedito lo svolgersi di tutte le attività, da quelle semplici, agli eventi di portata mondiale.

Tutti noi desideriamo lasciarci la pandemia alle spalle, ma è giusto non cancellare il 2020, ecco perché gli eventi previsti in quell’anno non sono cambiati.

Quest’anno, Dubai, attraverso la sua magia e alla sua incredibile modernità, frutto di diverse influenze proveniente da tutto il globo, sarà in grado di fornire agli ospiti di tutto il mondo emozioni che rimarranno impresse nella loro memoria.

Per l’occasione, Montesole viaggi ha deciso di proporre una soluzione di viaggio accessibile e comoda. Un tour guidato previsto a dicembre della durata di cinque giorni e quattro notti.

Dubai è una città che offre tantissime possibilità. Certo, negli ultimi anni è diventata la città di vip e grandi uomini d’affari, ma oltre alle straordinarie architetture, al lusso sfrenato e ai palazzi che sfiorano il cielo, (basti  pensare che questa incantevole città possiede i grattaceli più alti del mondo) come per esempio lo straordinario Burj Kahlifa, un edificio che con i suoi 828 metri di altezza, si presenta come la massima espressione della moderna architettura araba, un’ eccellenza che attira professionisti da tutto il mondo. Ma la città di Dubai  possiede anche una parte meno conosciuta e tutta da scoprire, una parte che conserva le tradizioni mediorientali dove le radici occidentali non hanno attecchito.

Le fotografie e i servizi che vediamo in televisione spesso sono fuorvianti: mostrano una Dubai frequentata esclusivamente da sceicchi, imprenditori e signori del petrolio, una città creata in mezzo al deserto da pochi anni e senza anima alcuna, dove regnano soltanto i soldi e materialismo, dove tutto è a portata di mano.

Certo, il lusso di Dubai è qualcosa di ineguagliabile e l’economia della città e fortemente influenzata da uomini ricchi e potenti, i quali però, grazie alle loro competenze e alla loro capacità imprenditoriale, hanno intelligentemente cercato di creare un luogo che, nonostante il lusso estremo, sia anche visitabile da persone che non hanno miliardi di euro sul conto in banca, ma che desiderano andare oltre le apparenze, che vogliono esplorare le zone meno conosciute, e soprattutto, conoscere la storia di un luogo che ha radici antichissime.

Ecco perché c’è ancora tanto da scoprire in questa città.

Il tour programmato da Montesole viaggi infatti, oltre all’ingresso nei padiglioni Expo, fornisce la possibilità a tutti i clienti di accedere a diverse attività opzionali, oppure di godersi semplicemente le zone relax e le meraviglie naturali di questa straordinaria fetta di mondo, come per esempio la straordinaria spiaggia Jumeirah, oltre a diversi giri turistici per conoscere da vicino le tradizioni della città. Dubai infatti non è solo modernità, piste di decollo per jet o circuiti di velocità in mezzo al deserto, ma è anche un centro culturale costituito da imponenti moschee e caratteristici mercati arabi estremamente evocativi dove poter acquistare spezie, oggetti e profumi, mercati che si trovano in quartieri presi d’assalto quotidianamente da turisti di tutto il mondo, oltre a una serie di musei ricchi di manufatti e oggetti storici di inestimabile valore.

L’Expo 2020 sarà un’occasione per ripartire, per ricominciare a viaggiare dopo più di un anno di totale paralisi, sarà una possibilità di riscoprire la passione per le nuove avventure e per rispolverare la curiosità verso il mondo.

Per qualunque informazione inerente all’itinerario e al costo del tour, contattaci, saremo lieti di rispondere ad ogni tua richiesta, perché possono cambiare le offerte, ma non il nostro obiettivo principale: quello di rendere il viaggio dei nostri clienti un’esperienza indimenticabile.