Skip to main content

Etiopia: la culla dell’umanità

Etiopia

L’Etiopia è una terra unica, ricca di magia e storia. Una terra estremamente ambita dagli amanti dell’avventura e dei viaggi intensi. 

Montesole viaggi ha deciso di proporre una meta diversa, non molto popolata dal turismo di massa ma che, stando alle statistiche, riuscirà a conquistare il cuore di tanti viaggiatori che decideranno di intraprendere questa avventura.

L’Etiopia è da molti considerata la culla dell’umanità,  tale definizione è data dal fatto che diverse fonti storiche associano a questa terra la comparsa degli uomini primitivi, i primi gruppi di ominidi e delle loro tribù. È emozionante pensare che in queste straordinarie vallate, milioni e milioni di anni fa, gli antenati dell’uomo iniziavano a scoprire loro stessi, la caccia e il fuoco.

Sì, scegliere di viaggiare in Etiopia è qualcosa di importante, a cui bisogna andare incontro con consapevolezza, ma che vi lascerà profonde emozioni.

Situata nella parte orientale del continente, il cosiddetto “corno dell’Africa”, questo luogo, composto prevalentemente da altopiani, è considerato da molti un perfetto crocevia tra l’Africa e il Medio Oriente.

Un paesaggio ricco di enormi deserti vulcanici, laghi e savane. Un vero è proprio trionfo della natura in tutto il suo splendore.

Sono molte le cose che si possono fare in Etiopia. La curiosità deve essere la parola d’ordine per intraprendere questo viaggio. Inutile dire che i safari guidati sono i migliori al mondo, le passeggiate all’interno delle vallate lasciano letteralmente a bocca aperta e i siti archeologici sono capaci di sedurre chiunque, anche i più scettici, anche quelli che a scuola, durante le gite, preferivano rintanarsi dietro ai compagni.

Quando visitare l’Etiopia

Come tutti  possono immaginare, il clima di questa terra è prevalentemente caldo. Dipende dalla zona che si intende visitare, ma in genere è consigliabile intraprendere un viaggio in Etiopia durante la stagione secca, cioè quel periodo di tempo che va da ottobre a maggio.

Anche se le temperature sono miti e piacevoli per tutta la durata dell’anno, è sconsigliabile scegliere la successiva stagione piovosa, perché non si potrebbe godere appieno delle bellezze naturali che questa terra può offrire date le abbondanti precipitazioni.

Etiopia

 

 

Cosa visitare in Etiopia?

Naturalmente è difficile riuscire a vedere tutto quello che una terra variegata e particolare come l’Etiopia può offrire in pochi giorni. Di seguito, riportiamo alcune delle mete che non possono mancare all’interno del viaggio.

 

Adis Abeba: la capitale dell’Etiopia e città simbolo dell’unione africana. Centro economico dello stato. Una città immersa nella più antica cultura  del continente e allo stesso tempo attrezzata per i turisti di tutto il mondo. Sono tante le cose da vedere, ma il Museo Nazionale è assolutamente imperdibile.

 

Lalibela: città che sorge in un territorio verde e montuoso. Questa cittadina è estremamente famosa per le chiese scavate all’interno della roccia, meravigliose e uniche.

 

Monti del Simien : il paradiso per gli appassionati di trekking.  Il parco Nazionale del Simien è classificato patrimonio dell’Unesco. Un angolo di mondo dove regna la natura incontaminata. Tra cascate immerse nel verde brillante e monti da cui osservare il mondo, questa meta rappresenta una tappa irrinunciabile se volete rendere il vostro viaggio indimenticabile.

 

Turmi: siete curiosi di conoscere la vera e autentica cultura africana, le tradizioni e la popolazione che per caratteristiche e usanze rappresenta il cuore dell’Africa?

Il villaggio di Turmi è situato a nord del Lago Turkana, è un’area naturale estremamente pacifica e accogliente dove si trovano diverse tribù etiopi che da anni convivono serenamente. Visitare questo luogo grazie all’aiuto di una guida specializzata e conoscere le diverse tribù che lo abitano è un’esperienza sensazionale, che potrà arricchire la vostra sete di conoscenza e il vostro spirito.

 

Etiopia

 

Jinka: un luogo in cui poter pernottare e scoprire la vita in mezzo alla savana. Potete addirittura essere ospitati dalle popolazioni locali per avere un’esperienza ancora più immersiva e caratteristica della cultura africana.

 

Queste sono alcune delle mete selezionate. Per avere informazioni più dettagliate, passa a trovarci o contattaci.

Il nostro compito è darti tutte le informazioni di cui hai bisogno per vivere un’avventura indimenticabile!