Skip to main content

Tour Algeria

L’Algeria degli straordinari e inaspettati siti archeologici.
  • Giorno 1° – Italia – Algeri

    Partenza con volo di linea diretto Air Algerie. All’arrivo, disbrigo delle formalità d’ingresso e trasferimento in città. Cena e Pernottamento in hotel Ad Hotel 4* o similare

    Giorno 2° – Algeri – Setif

    Prima colazione. Partenza alla volta di Setif e visita al piccolo ma interessante museo locale famoso per i suoi mosaici di epoca romana e bizantina. Pranzo e partenza per Djemila, sito patrimonio UNESCO, il cui nome berbero significa “la più bella”. Ed in effetti lo è: per l’ottimo stato di conservazione in cui si trova, per la straordinaria ricchezza dei mosaici raccolti nel locale museo, per la sua posizione tra gli altipiani settentrionali della catena dell’Atlante a circa 900 metri di altitudine. Oggi si possono vedere foro, templi, archi trionfali, basiliche cristiane e abitazioni. Pranzo in corso di escursione. Al termine della visita rientro a Setif. Cena e pernottamento in hotel. Park Mall Hotel 4* o similare

    Giorno 3° – Setif – Timgad – Costantine

    Prima colazione. Scendendo verso le montagne dell’Aures si arriva a Lambese dove si può ammirare un’antica fortezza legionaria della provincia romana d’Africa proconsolare che ospitò la III Legio Augusta fino alla conquista dei Vandali. Si prosegue fino a Timgad, sito patrimonio UNESCO. La città, fondata dall’imperatore Traiano nell’anno 101 d.C., è uno dei siti archeologici meglio conservati del paese: abbandonata con la fine dell’epoca bizantina, infatti, nei secoli è stata interamente ricoperta dalla sabbia del Sahara, letteralmente scomparsa fino all’inizio degli scavi archeologici del 1881. A Timgad ogni edificio evoca la potenza di Roma: l’arco di Traiano, la porta Est e la porta Ovest di Marco Aurelio, le terme, la biblioteca, le strade lastricate con grandi piastre rettangolari di calcare, gli splendidi pavimenti a mosaico delle case. Pranzo in ristorante locale. Partenza per Constantine. All’arrivo, cena e pernottamento in hotel. Novotel Hotel 4* o similare

    Giorno 4° – Costantine – Tiddis – Ghardaia

    Prima colazione. Visita di Tiddis, situata in posizione spettacolare a circa 30 chilometri da Constantine. Il sito, di origine romana, si trova su un pendio piuttosto ripido e a questo deve la particolarità di un cardo che segue il fianco della collina anziché tagliare la città con una via perfettamente retta da nord a sud: particolarmente interessati sono le cisterne, i canali e il Tempio di Mitra. Rientro a Constantine e pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita di Constantine, definita la “città dei ponti sospesi” per via dei numerosi ponti che collegano lo sperone di roccia in cui si trova e le alture circostanti e del palazzo del Bey, titolo che veniva attribuito al governatore della regione in epoca ottomana. Cena e in serata volo per Ghardaia. Trasferimento in hotel e pernottamento M’Zab Hotel 3* o similare

    Giorno 5° – Ghardaia

    Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta della valle di M’Zab che ospita cinque ksar (città fortificate) conosciute collettivamente con il nome di pentapoli mozabita. Il sito allargato della pentapoli è diventato patrimonio UNESCO nel 1982. Queste cittadelle fortificate sono state edificate nel X secolo ad opera dei musulmani ibaditi in fuga da una serie di persecuzioni ai loro danni iniziate nel VII secolo nella penisola araba e che li aveva visti attraversare Libia, Tunisia, nord dell’Algeria fino a questo luogo remoto. Si inizia con la visita di Ghardaia, oasi capitale della pentapoli, che, per la sua bellezza fuori dal tempo, rubò il cuore al famoso architetto francese Le Corbusier che più volte tornò a studiarla e ne trasse ispirazione per alcune delle sue opere più importanti. Dopo aver completato la visita di Ghardaia, si parte alla scoperta degli altri villaggi che costituiscono questa splendida testimonianza medievale composta da insediamenti fortificati che occupano le colline più alte della valle, ognuno coronato da un solitario, torreggiante minareto. La maggior parte delle case, sparse intorno alle colline, sembrano quasi fondersi con il paesaggio circostante, con i loro cortili e le terrazze bianche in netto contrasto con il blu brillante del cielo sul deserto. Pranzo in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel. M’Zab Hotel 3* o similare

    Giorno 6° – Ghardaia – Tipasa – Algeri

    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per Algeri. Partenza per Tipasa, sito patrimonio UNESCO, che dista circa 60 chilometri dalla capitale e visita: le vie della città punico-romana si snodano tra le palme che digradano verso la costa e ben conservati rimangono l’anfiteatro, le terme ed i resti della basilica cristiana più grande d’Africa. Visita al vicino museo di Cherchel, sito di origine romana. Pranzo in corso di escursioni. Rientro ad Algeri. Cena. Pernottamento in hotel Ad Hotel 4* o similare

    Giorno 7° – Algeri

    Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta di Algeri, bianca città sul mare dalla doppia anima: la parte bassa, costruita dai francesi in stile monumentale e la parte alta, nota come Casbah, edificata dagli ottomani nel Cinquecento. Si visitano il ricchissimo museo archeologico, la medina, la moschea di Ali Bichnine (secondo la tradizione costruita da un pirata italiano nel 1623), il quartiere delle case turche, la casbah, la corniche. Pranzo in corso di escursione. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel. Ad Hotel 4* o similare

    Giorno 8° – Alògeri – Italia

    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro diretto Air Algerie in Italia. Fine dei servizi.

  • Tour Algeria con accompagnatore dall’Italia.

    Un viaggio tra Algeri, la bianca capitale dal sapore francese, gli straordinari e inaspettati siti archeologici nel nord del paese e Ghardaia, cuore della cultura medievale mozabita, alle porte del deserto.

    Coordinate Viaggio

    • Durata: 9 giorni, 7 notti
    • Persone: minimo 10 partecipanti
    • Prezzo:
    • Location: Izmir, Didima, Mileto, Priene, Efeso, Pammukkale, Konya, Cappadocia, e Istanbul
  • La quota comprende:

    Volo internazionale di linea diretto in classe economica voli interni tasse aeroportuali 7 pernottamenti in hotel come da programma. Trattamento di pensione completa escluse bevande guida locale accompagnatrice parlante italiano dal 1° al 8 ° giorno visite ed ingressi come da programma assistenza del personale del nostro Ufficio Corrispondente assicurazione multirisk Nobis annullamento, medica da 250.000 e bagaglio tasse e percentuali di servizio

    La quota non comprende:

    Bevande, le mance e facchinaggi , extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.

    Tour con partenza gia confermata

    Hotel previsti o similari

    Le sistemazioni in Algeria sono le migliori disponibili. Gli alberghi sono di buon livello e standard internazionale solo nella capitale, nel resto del Paese sono estremamente semplici e tuttavia per il momento non ci sono valide alternative. L’Algeria infatti, sotto il profilo turistico, è un Paese in via di lento sviluppo.