Skip to main content

Tour di Namibia e Zimbawe

  • Giorno 1° – Windhoek

    Partenza dalla città prescelta e arrivo a Windhoek. Pasti e pernottamento a bordo.

    Giorno 2° – Windhoek – Namibia centrale

    Arrivo ed incontro con la guida locale di lingua italiana. Partenza in veicolo 4×4 in direzione nord lungo la principale strada che corre verticalmente lungo tutta la Namibia. Superata Okahandja, si percorre un buon tratto della regione centrale. Pranzo in corso di trasferimento. Arrivo al lodge nel pomeriggio inoltrato. Cena e pernottamento.

    Giorno 3° – Monte Etjo – Parco Etosha -Riserva Privata di Etosha Heights

    Il viaggio prosegue in direzione nord verso il Parco Nazionale di Etosha che si raggiunge dopo circa tre ore d’auto. Il parco fondato nel 1907 è il primo fondato in Namibia e uno dei migliori luoghi al mondo per osservare gli animali. Pranzo nel parco e si prosegue con un safari su veicolo 4×4 all’esplorazione della fauna africana. Al termine si prosegue verso la vasta Riserva Privata di Etosha Heights situata ai bordi meridionali del parco, con il quale confina. A seguire cena e pernottamento.

    Giorno 4° – Riserva Privata di Etosha Heights

    Giornata dedicata a due safari, uno al mattino e uno al pomeriggio. Si effettua l’esperienza sopra veicoli 4×4 aperti appositamente modificati per rendere l’esperienza dei safari ancor più emozionante. La Riserva di Etosha Heights è una delle più apprezzate per l’alta presenza di rinoceronti bianchi e neri, antilopi, zebre, giraffe e tanti altri animali. Tra un safari e l’altro tempo a disposizione per relax. Durante le giornate più calde sosta in piscina. Pernottamento.

    Giorno 5° – Villaggio Himba – Palmwag Lodge

    Lasciata la Riserva Privata di Etosha Heights, si prosegue con la visita ad una comunità Himba, popolo ancor oggi semi-nomade, etnia che ha mantenuto antiche tradizioni, costumi ed usanze a dispetto delle continue interazioni con le popolazioni più civilizzate. Si arriva alla Palmwag Lodge, che rappresenta una delle regioni più incredibili della Namibia dove si possono scorgere elefanti e rinoceronti. Nel pomeriggio passeggiata naturalistica e aseguire il pernottamento.

    Giorno 6° – Twyfelfontein / Cape Cross / Swakopmund

    Si visita il sito UNESCO di Twyfelfontein, dove abbondano graffiti e pitture rupestri che si crede risalgano a circa 6000 anni fa. Al termine si raggiunge la costa atlantica andando a lambire il Brandeberg, il secondo monolite più grande al mondo, dopo Ayers Rock in Australia. Visitiamo la più grande colonia di otarie del continente africano a Cape Cross e il sito dove Diego Cao sbarco nel 1486. Pranzo in corso d’escursione e proseguimento per Swakopmund dove arriveremo in serata. Pernottamento.

    Giorno 7° – Swakopmund – Sandwich Harbour – Deserto del Namib

    Dopo la prima colazione si procede verso Walvis Bay, cittadina portuale a circa 45 Km a sud di Swakopmund. Da qui si procede sino a Sandwich Harbour per ammirare alte dune sabbiose e piscine naturali salmastre, create dai moti delle maree. L’escursione viene effettuata con guida locale di lingua inglese. Al termine pranzo e proseguimento verso l’antico deserto del Namib attraversando così il settore settentrionale del Namib Naukluft dove si possono ammirare canyon e vallate. Arrivo nel tardo pomeriggio. Pernottamento.

    Giorno 8° – Sossusvlei -Windhoek

    Sveglia alle prime luci dell’alba per l’escursione verso le dune di Sossusvlei, si cammina sino all’emozionante Deadvlei e si visita il Sesriem Canyon la cui conformazione geologica rivela la formazione e l’evoluzione del nostro pianeta. Pranzo e partenza alla volta di Windhoek con arrivo in serata, poi cena e pernottamento.

    Giorno 9° – Windhoek – Cascate Vittoria

    Trasferimento la mattina presto in aeroporto con autista di lingua inglese. Partenza con voli di linea per la Cascate Vittoria. All’arrivo trasferimento in hotel con autista di lingua inglese. Sistemazione nella sistemazione prescelta. Nel pomeriggio crociera sul fiume Zambezi con aperitivo al tramonto. Sarà possibile scorgere ippopotami, elefanti e coccodrilli nel loro habitat naturale. Pernottamento in hotel.

    Giorno 10° – Cascate Vittoria

    Prima colazione. Al mattino visita guidata a piedi delle cascate Vittoria con guida locale di lingua inglese. Si potrà ammirare questo spettacolo della natura creatosi dal precipitare del fiume Zambezi in una profonda spaccatura lunga oltre un chilometro tra Zimbabwe e Zambia, dove l’acqua si polverizza al suolo dando vita a nuvole d’acqua sospese nel cielo e visibili anche da diversi chilometri. La quantità d’acqua riversata nel salto è impressionante: oltre 540 milioni di metro cubici al minuto nel periodo di massima portata da Febbraio a Maggio. Il nome “Victoria” venne attribuito dal Dr. Livingstone in onore dell’allora Regina d’Inghilterra. Pomeriggio a disposizione per attività facoltative. Pernottamento

    Giorno 11° – Cascate Vittoria – Italia

    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con voli di linea. pasti e pernottamento a bordo.

    Giorno 12° – Italia

    Arrivo a destinazione in giornata.

  • Tour di Namibia e Zimbabwe

    Un tour dal ritmo incalzante per esplorare tutte le principali bellezze paesaggistiche della Namibia. Le distanze coperte sono considerevoli e il tempo di percorrenza impegna praticamente quasi tutte le giornate con vari spostamenti ma il percorso arricchisce i viaggiatori di emozioni. Il viaggio arriva fino allo Zimbabwe dove si trovano le Cascate Vittoria, una tappa iconica dell’Africa meridionale.

    • Durata: 12 giorni – 9 notti
    • Guida: locale parlante italiano in Namibia e parlante inglese in Zimbabwe
    • Partenze: garantite minimo 2 partecipanti
    • Pasti inclusi: Pensione completa in Namibia, prime colazioni alle cascate Vittoria